Cosa fare a Ponza

Cosa fare a Ponza

Organizzare un viaggio a non e’ affatto un compito difficile, puoi iniziare fin da subito ed in qualsiasi luogo.

Essere un’isola, al centro del Tirreno, limita molto le cose da fare …per chi non conosce Ponza.

L’isola è certamente piccola ma la sua natura è la sua bellezza la rende una grande. Cercheremo di aiutarti a scegliere il tipo di vacanza adatta a te. Molti si fermano alla piazza, al mare, alle serate mentre c’è molto altro da vedere e da fare. E anche per chi viene da molti anni c’è qualcosa da scoprire. 

Tour in Barca – a partire da € 27,50 a persona

Molte barche e compagnie organizzano tour giornalieri per visitare le nostre splendide isole.
Il classici sono il giro della sola Ponza e il giro della sola Palmarola durante i quali si scoprono tutte le baie delle isole. Il giro di Zannone prevede anche un facile trekking nel bosco secolare di querce. Il tour più gettonato è senza dubbio il giro di Ponza e Palmarola insieme. Tutti i tour prevedono varie soste per nuotare e godersi la giornata. Le minicrociere comprendono anche un piatto di pasta, acqua, vino e caffè serviti a bordo durante una delle soste e durano circa 5 ore.

Giro delle grotte  in Barca – da € 12,50 a € 20 a persona

Il giro prevede la visita alle Grotte di Ponzio Pilato, la grotta dello Smeraldo, la grotta di Ulisse fino ad arrivare al maestoso Faro della Guardia.

I giri delle grotte sono effettuati sia su gozzi per massimo 8 persone che su barche da 50 persone.

Il giro in gozzo permette sicuramente di scoprire le grotte più accuratamente entrando fisicamente nelle grotte per ammirarne gli splendidi colori, lasciandovi senza parole.

Giro turistico in bus – € 10 a persona

Il giro dell’isola in bus permette di percorrere tutta l’isola dal porto all’estremità nord dell’isola attraversando il colorato borgo di Santa Maria e il villaggio dei pescatori di Le Forna. La strada si snoda tra campi coltivati, macchia mediterranea, case e cortili. Durante il percorso di circa 75 minuti sono previste due soste in punti panoramici per godersi il panorama e fare splendide fotografie. Un’audio guida vi farà conoscere storia, curiosità e informazioni dell’isola.

Trekking ed escursioni

Sono presenti percorsi bellissimi e di bassa difficoltà ma che vi lasceranno senza fiato per la loro natura e panorami.

Monte Guardia
Salire sul tetto dell’arcipelago in una giornata tersa è una bellissima esperienza. La mulattiera è semplice e si inerpica tra muri a secco, vigneti e macchia mediterranea. Una volta su, non potrai non sorprenderti quando ti troverai realmente sopra il faro della Guardia.

Punta fieno
L’escursione decisamente più bella dell’isola. Ancora adesso viene percorsa dai contadini dell’Antica Cantina Migliaccio per coltivare la vite. Il percorso è scandito da aforismi selezionati dal poeta ponzese Antonio De Luca che vi trascinerà in un luogo lontano nel tempo e nello spazio.

Frontone
Partendo dalla strada provinciale, si scende verso il fortino borbonico che domina la baia. A piedi si raggiunge l’omonima spiaggia per poi visitare il museo etnografico. Il rientro si può effettuare a piedi tornando sulla strada principale o via mare con il barca di linea.

Punta Incenso
Percorso molto facile ma affascinante. Si raggiunge la punta nord con panorami particolari e unici.

Noleggio barche

Il noleggio barche e gommoni è la soluzione migliore per godersi il nostro mare. In completa autonomia potrete scegliere la vostra calette preferita che rimarrà “vostra” per sempre. Ogni angolo del nostro periplo presenta colori, grotte e caratteristiche uniche che  si possono scoprire solo con piccole barche.

Potrai scegliere la barca adatta a te tra i nostri molti noleggiatori. Se preferisci la comodità e lo spazio , allora lance e gozzetti fino a 6 metri sono la tua scelta. Tutti con cuscini, scaletta per la risalita, tendalino antisole e ghiacciaia. Il gommone invece è la scelta per chi ama correre e spostarsi di continuo.

Ma tutti possono guidarle? Si . La patente serve solo per le poche barche superiori a 40 cavalli.

Posso andara da solo ovunque, anche a Palmarola? Si , la navigazione è a vista e non potete sbagliare.

Ma è difficile guidarle? No, marcia avanti, indietro e folle.

Vuoi rilassarti senza pensare a guidare? Ovviamente esistono gozzi e barche con marinaio esperto che assisterà e vi renderà la giornata veramente … indimenticabile.